Il PC è già morto anche se non ve ne siete resi conto

Le ultime proiezioni sulla vendita di PC a livello wordwide sono terrificanti. Ormai il settore è in caduta libera e solo Apple tiene testa con le vendite dei Macbook che, secondo Gartner, porteranno ad un ulteriore incremento dell’1,5% delle vendite, rispetto all’anno precedente.

Anche i tablet soffrono cali fino al 12%. Terribile.

Cresce invece come sempre il mercato degli smartphone che ormai tira tutto il settore e lo costringe a investire in termini di ricerca quasi esclusivamente su tecnologie mobili.

Per primi lo capirono alla Apple quando iniziò il processo di convergenza fra IOs e MacOs. Il computer della mela per usabilità e approccio diventava sempre più simile al telefono di Cupertino. Il software come tramite: si parlava di APPizzazione di MacOs.

Microsoft arriva tardi. Sicuramente dopo Apple e Google ma con diverse cartucce ancora da sparare. La più importante sembra essere quella di continuum che potrebbe davvero segnare la morte del PC. Per sempre.

Non so che accrocchio servirà per far diventare il nostro telefono, all’occorrenza, un computer in tutto e per tutto, ma so che allora il suo destino sarà segnato. Ovvero lo useremo solo e soltanto quando ci servirà. Giudicate voi.

PostPc

ZA104386679

I due più grandi nemici di Apple erano Ibm e Microsoft. Ovvero erano i due più grandi nemici di Steve Jobs.

Ibm era leader anche nel settore dell’hardware, produceva pc.

Microsoft è ancora leader nel software, sicuramente lo è ancora per il software di produttività, molto meno per i sistemi operativi.

Oggi è un giorno un po’ particolare. Forse insulso per essere un grigio 7 di Novembre ma, a volerlo vedere sotto un’altra luce è il primo giorno del postpc.

Microsoft ha rilasciato proprio oggi le versioni gratuite di Office per iPad e iPhone con piena integrazione al cloud di Dropbox. Come dire: ‘cara Apple i leader sul cloud e sulla produttività siamo noi di Redmond‘. E forse è vero.

Dall’altra Ibm dopo aver annunciato a Luglio l’accordo con Apple, precisa proprio oggi che fornirà ad Apple l’assistenza per il mondo enterprise. Come dire: ‘cara Apple, io smetto di fare hardware e software per pc, adotto il tuo, e ti aiuto nell’assistenza agli utenti professional‘.

Dunque facendo la somma delle varie novità avremo una situazione di questo tipo:

Apple leader nelle device mobili e scalata al mondo professional grazie all’accordo con IBM.

Microsoft leader nel software di produttività per dispositivi mobili (e non solo) e nel soprattutto nel cloud grazie anche all’accordo con Dropbox.

E i pc?

#ciao

p.s. se qualcuno pensasse che ho dimenticato Google, non si sta sbagliando. Però, avendo ascoltato l’ultima intervista di Page credo che Google abbia altri interessi, dalla robotica, alla meccanica e oltre.

 

 

Modelli di business

Alcuni giorni fa, dopo anni di attesa, Satya Nadella nuovo CEO di Microsoft ha annunciato in pompa magna la disponibilità della suite Office di Redmond anche per iPad.

Dopo aver installato tutte e tre le app (Word, Excel e Powerpoint) ho ravanato un po’ i miei file depositati su One Drive (ottimo servizio gratuito di cloud storage offerto da Microsoft) e poi ho sentenziato in modo laconico e arrogante su Twitter:

 

 

Intrigandomi parecchio di queste cose, anche in funzione dell’eBook che sto completando, non contento ho pensato bene di andarmi a guardare le prime recensioni degli utenti sull’App Store:

Screenshot 2014-03-29 12.20.56

 

Screenshot 2014-03-29 12.31.44

 

Dunque non son l’unico cretino che non riesce a capire questo modello di business. Ovvero, l’ho capito benissimo. Il rilascio è in funzione degli abbonamenti aziendali di Office 365 (solo le aziende possono permettersi certe cifre), perchè un cristiano che vuol usare Word sull’iPad a titolo personale, col cavolo che sborsa 100 euro all’anno di abbonamento.

p.s. di quei 100 Euro, il 30% va a Apple che gongola e può offrire la sua suite iWork gratuitamente.

Bye Bye

The Blue Screen of Death

Fantastica raccolta a cura di hongkiat.com.

Blue Window of Death
A BSoD drape for your Windows. (via Ezhhh)

bluewindow 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Infoscreen
Infoscreen turns nonsensical. (via VoidStern)

infoscreen 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Traffic Light
The blue screen of traffic light. (via Houbi)

trafficlight1 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Portal 2 Hijacks GDC Awards
The parody of BSoD during the annual Game Developers Conference. (via Kotaku)

GLaDOS 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Gatwick Airport
Which gate is my flight at?(via Cardsfan1985)

airport 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Ad Display
This is what happens when you leave your PC on 24 hours a day without a break. (via Celebdu)

advert 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Times Square
No more advertisements; just an error screen. (via Lhl)

timesquare 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Mousepad
A mousepad befitting your Windows desktop. (via CompuRocketUSA)

mousepad 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

New York City
The BSoD can strike everywhere, even on the roads. (via Miguel Carrasco)

nyc 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Fidelity
Fidelity yes, but reliability?

fidelity 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Worst Timing Ever
I’m quite sure the pilot would’ve already collapse if this happens during flight. (via Motifake)

airplane 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Paris
The high-tech hot air balloon has its own problem on its way to Paris. (via Rlonas)

hotairballoon 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Welcome to Vancouver International Airport
A warning screen as the welcome sign. (via Aznricebowl)

yvr 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

McDonald’s Drive-through
Did you order a BSoD?. (via Techeblog)

mac 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Stunning. Breakthrough. Entertaining.
Read carefully. It says it will deliver you a PC experience designed to fit wherever life happens. Even when your system crash?

stunning 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Touch of Brilliance
Seems like a cellphone with bugs. (via Renaissancechambara)

touch2 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Big Screen
Newsflash on the screen below: BSoD strikes. (via Hollis Hudetz)

bsod big 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Coca-Cola
It’ll be cool if the letters actually scroll down continuously like in the Matrix. (via The Technical Side)

cocacola 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Pepsi
Pepsi has been spiked?. (via Limesik)

pepsi2 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Blue Sky of Death
The effects of global warming on our sky system. (via Brave1brave)

bluesky 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Singapore’s Orchard Road
This actually went on for a couple of hours. (via Stomp)

orchard 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Live Concert
An anticlimax to an otherwise amazing concert. (via TechMynd)

concert 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Building
The busy city life goes on, blue screen or not.

building 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Plane
åRows and rows of BSoD.

plane 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

BSoD’d
Server under attack!. (via Zorchenhimer)

BSOD 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Owned!
These desktops are just too old. (via Know Your Meme)

owned 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Bill Gates’ Fatal Error
The ultimate BSoD of our lives. (via Geeks With Blogs)

billgates 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

The Blue and the Furious
Too fast and furious for the system. (via Jewish-Ninja)

The Blue and the Furious 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

The Matrix
The Matrix has you… So does the BSoD. (via Thunder-of-Strix)

matrixneo 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

Sorry, I Cannot Finish It…
All your work gone in a flash, literally. (via DroziCzech)

sorry 30 Priceless Blue Screen of Death (BSoD) to Chuckle About

In tempo di crisi, c'è Goolge!

Per essere più corretti, ci sarebbe il cloud ma credo sia doveroso segnalare l’entusiasmo del team di Google Enterprise che annuncia la sua partecipazione al Gov 2.0 Expo di Washington.

Stessa situazione anche per Redmond, ovviamente.

Ne abbiamo parlato molto la settimana scorsa al ForumPA e, quasi tutti, abbiamo concordato che in tempo di crisi il cloud è quasi un obbligo anche per la PA. Certo, sarebbe bello un modello italiano, senza dover obbligatoriamente beneficiare gli amici della West Coast.

E, a quando un modello cloud per Drupal?

In attesa delle risposte da Washington, godiamoci Tim O’Reilly che disquisisce sul modello Gov 2.0

Docs

Allora vediamo questo servizio che mi hanno appena attivato: http://docs.com/Main/Home. A prima vista sembra un ibrido fra Scribd e Slideshare, nel senso che l’ambiente sembra l’ennesimo servizio di condivisione documentale. Impressione, ovviamente, sbagliata.

Infatti, una volta caricato il primo documento, è già possibile editarlo on-line, quindi si tratta di un classico Software As A Service che sfrutta l’infrastruttura di Facebook.

docs

E in effetti, è questo il grande pregio. L’utenza è già “arruolata” su Facebook per cui questo servizio non necessità di un “provisioning”. Come lasciava intendere il presidente Obama ,alcuni mesi fa: “…..gli utenti sono già nei social network, dobbiamo spostarci noi con i nostri servizi su quei palinsesti……“. Ecco questo è il bene e il male. Certo è un bene perchè posso usufruire di un account già esistente e di una fidelizzazione con lo strumento (Facebook). E’ un male perchè crea una specie di monopolio a livello end-user (GoogleApps Premier e Microsoft Office Online sono ormai orientati al mondo business).

Nel contempo godiamocelo e impariamo a gestire documenti a più mani grazie alla funzionalità multiautore che abilita gli altri friend su Facebook a collaborare con noi.

docs

Resta da vedere ora, cosa faranno gli altri due grandi competitor (Adobe mi sembra ancora indietro) su questo fronte:

A) Google docs che è già penetrato anche a livello end user

B) MobileMe, se si decide in fretta a fare il grande passo