Cose belle e cose brutte

Oggi il nuovo premier è passato qui vicino. H-Farm è un posto bello, abitato da gente bella e piena di energie. Un luogo di esperienza che produce nuova conoscenza, nuovo lavoro, educazione informale.

Oggi però è accaduta una roba brutta, bruttissima. Un vecchio e brutto metodo che va contro la democrazia del dibattito, del rispetto e della diversità di opinione. E c’è ancora chi la definisce ‘rete‘.

Il bello della rete è lo scambio, la condivisione. Il brutto della rete è l’espulsione, l’arroganza.

Bello e brutto, lo stesso giorno. La rete come mezzo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...