Perimetri

Ognuno vive i propri perimetri come crede. Per alcuni il proprio perimetro è il mondo intero, per altri è ‘la gente’, per il sottoscritto è rappresentato dalle relazioni, dagli ambienti e dai contesti frequentati.

Nelle ultime settimane ho partecipato a diversi seminari, conferenze, incontri, lezioni e spesso ho trattato i due grandi valori dell’Open Data: Trasparenza e Business.

Bene, ho fatto il solito giochetto dell’alzata di mano, chiedendo quanti fossero a conoscenza che sui siti delle istituzioni pubbliche è possibile consultare un po’ tutto ciò che il Decreto Legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 prevede.

Ora, al netto del fatto evidente che pochissime Amministrazioni offrono i dati grezzi, alla maggior parte dei convenuti nel mio perimetro, di tutta questa trasparenza frega una beata cippa. Anzi, nemmeno sanno cos’è l’AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE e se gli e la spieghi, alla fine ti dicono: ‘che mi cambia?

Gli unici che alzano la mano sono pochissimi dipendenti pubblici i quali ammettono di aver curiosato almeno una volta in quella sezione del sito.

Certo è un quadro desolante. La trasparenza è un valore assoluto, non negoziabile, nemmeno con la sicurezza e nemmeno con il profitto. Oppure no?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...