Io taggo te che tagghi me che taggo te e noi ci tagghiamo!

Ieri ho telefonato ad alcuni amici pregandoli di portare un saluto diretto a Marco. Loro ora sono li al funerale, io al lavoro. Avrei voluto esserci ma avevo programmato da tempo un seminario e non potevo rinviare.

Ora sto seguendo la TL su Twitter e sembra di stare li con loro, perchè Marco è riuscito a rivoluzionare anche il concetto di funerale.

Certo il 99% della popolazione non capirà, non vorrà capire, ma le cose cambiano e come sempre avrà ragione lui.

La twitterwall in chiesa è davvero un’idea geniale! Essì, ora dobbiamo riconoscere al Funkyprofessor l’invenzione del primo funerale ‘social’.

Immagine

Avrete letto tutto di lui in questi giorni e le tante testimonianze dai famigliari agli amici più intimi.

Molte persone che frequento mi chiedono chi fosse, cosa avesse fatto e perchè tanta attenzione in rete e sui giornali attorno a questo #funkyprofessor che è mancato improvvisamente.

Ognuno ha la sua interpretazione e il suo vissuto e di lui porta i pochi o tanti ricordi che ha. Io posso dire che, al di là delle sue doti di evangelista del digitale, aveva principalmente l’innata dote di farti stare bene con la sua gentilezza e al suo sorriso.

Ora sta nel cloud e sorride a tutti i nostri tweet cercando il modo di risponderci. E magari lo troverà pure.

Ciao Marco, ti saluto con uno dei tanti video che hai girato nella nostra Venezia. I primi 2 minuti, quelli che precedono l’intervista a Michele, sono l’essenza del tuo entusiasmo e della tua spontaneità.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...