Picturelife, ultima scoperta

Sono un fotografo per di(f)etto e sapete già che ogni tanto torno sull’argomento.

Alcuni giorni fa, con la chiusura definitiva di Snapjoy (già da dicembre scorso acquisita da Dropbox), mi son messo alla ricerca di alcune soluzioni di storage per le foto.
Qualcuno potrebbe dire che, dopo la decisione di Flickr di regalarci un Tera di spazio gratuito, quello che vi sto per descrivere è ridicolo ma l’applicazione cloud che ho scelto ha delle funzionalità davvero interessanti che potrebbero diventare killer se adottate proprio da Dropbox o Flickr.

Schermata 2013-07-04 alle 22.17.57

Parlo di Picturelife e del suo sincronizzatore desktop che permette di stoccare nel cloud anche i files di grandi dimensioni come i RAW in modalità silente. Niente upload dunque. Ovvero, volendo si può uppare come con tutti i programmi, ma il sincronizzatore selettivo è davvero semplice e risolutivo.

Va anche detto che l’applicazione web è una delle più belle e funzionali che abbia mai visto e, con un po’ di pazienza, si può scalare dai 5 Gb iniziali sino a un massimo di 32, senza sborsare un euro, come ben spiegato nel blog di supporto.

Enjoy e fatemi sapere che ne pensate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...