Te lo do io il social!

Chi mi segue sa che godo a fare il guastafeste per i servizi on-line e, sopprattutto, per quelli basati e gestiti sui social media.

Oggi vi presento questo bel quadretto di Mediaworld che si dichiara ‘SOCIAL’ con i bottoncini ma, nei fatti sembra sorda a qualsiasi dialogo.

Il tema è quello delle garanzie e delle cosidette ‘esclusioni’.

Sostengono questi signori, e i produttori che rappresentano nei loro scafali (ACER), che la batteria non fa parte, o fa parte per un periodo limitato, della garanzia di legge di due anni.

Così non sembra e non sto a tediarvi con questioni legali. Al massimo vi offro un link sulle istruttorie intraprese contro questi grandi centri di distribuzione.

Vi voglio però portare a conoscenza di un paradosso che ha dell’incredibile e di come l’accoppiata ACER/MEDIAWORLD sta agendo.

Ho acquistato per mia figlia un netbook Acer a circa 180/190 Euro (ora non ho lo scontrino sottomano) e quello che segue è il loro preventivo per la sostituzione della batteria che NON RITENGONO essere parte integrante della garanzia di due anni: 114 Euro. Più della metà del costo dell’oggetto!

Ovviamente li sto massacrando sui SOCIAL NETWORK, sperando di danneggiare il più possibile la loro reputazione, se mai ne avessero una.

Non rispondono su Twitter, non risondono su Facebook, hanno un servizio di risponditore automatico per le RMA che rappresenta la schizzofrenia.

Scusate se un po’ di orgoglio da appartenenza dopo aver scritto il mio ultimo libro su questi temi: Meglio la gestione pubblica. E ho detto tutto.

7 Comments

  1. Grazie Gigi, volentieri. Anche se dal mio punto di vista non amo gli automatismi sui SN, tantomeno in fase di Customer Care. Credo nell’intelligenza umana, anche con i suoi tempi e nelle capacità di trattare ogni caso nel modo che merita, soprattutto se i casi sono pochi, come nel caso di MW. Meglio venti minuti di “ritardo” (rispetto a cosa poi…), ma una persona che “care” davvero, che un bot che te lo dice e basta… cmq ne riparliamo davanti allo spritz ;)

    Mi piace

    Rispondi

  2. Gigi, rispondo a titolo personale e non dell’azienda, visto che mi avete chiamato ripetutamente in causa su Twitter. Hai fatto un primo tweet a @Media_World meno di due ore prima di fare questo sfogo sul blog, peraltro meno di due ore fa erano le 13:10 (pausa pranzo). Non entro nel merito del tuo problema, che non conosco e non mi interessa, ti risponderà l’azienda appena possibile, immagino. Personalmente, trovo che questo accusare a destra e sinistra perché un brand non ti ha risposto su twitter dalle 13:00 alle 14:30 sia un po’ eccessivo ;-) Just my 2 cents.

    Mi piace

    Rispondi

    1. Marco, io non ti ho tirato in causa, come ben sai :-) Ovviamente è un tuo diritto esprimere la tua posizione. Io studio la tempestività e devo ammettere che quella di Acer e Mediaworld è al di sotto di quella di molti altri soggetti stranieri che continuo a monitorare nei mie studi. Ad maiora e ti aspetto uno spritz :-)

      Mi piace

      Rispondi

      1. Appunto 20 minuti dopo la pausa pranzo per me è un buon SLA… Continuo a non essere d’accordo :) Poi forse all’estero qualcuno fa più in fretta, sarei curioso di vedere i casi. Ci vediamo per lo spritz :) PS Hai ragione, é il buon Ficara che si è infilato subito a tirarmi in mezzo ;)

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...