Diamo i numeri

Credo che il video nel quale Oscar Giannino “da i numeri“, sia uno dei più cliccati e visualizzati negli ultimi giorni.

Se la matematica non è un opinione, come dar torto a Giannino. Mah, c’è un mah!. Che certezza abbiamo delle fonti? Nel senso: di quali dati sta parlando e, soprattutto, come li ha avuti e da chi li ha avuti e che algoritmi ha usato per il “criterio in euro con cambio reale con deflattori dentro” ??????

Le fonti da lui citate nello speech sono la Banca d’Italia e (sembra di capire) l’ISTAT per la parte di rivalutazione …… ??? Forse!

Dunque siamo ammaliati dalla dialettica e dalla competenza. Certo, può essere sufficiente ai più ma, per uno che da anni si occupa di trasparenza e Open Data, è troppo poco.
Semplicemente direi a Giannino: “metti i dati sul web e cita le fonti e, poi, dimostrami che le fonti hanno validato i dati da te sciorinati“.

Tanto per capirci, vorrei trovarli qui: http://data.worldbank.org/country/italy
p.s. non c’è nulla di ideologico in questa dissertazione. A me non interessa se ha fatto più debiti Berlusconi o Amato. Mi interessa solo la verità.