IMHO n. 28

Eccomi all’appuntamento fisso con IMHO, la rubrica che analizza la settimana sulla blogosfera italiana, secondo il parere del bloggante che coordina questo spazio.

Settimana dall’ 11 al 18 Gennaio 2009:

Politica e società (Il lato “impegnato” della rete)

Sta scemando, purtroppo, l’interesse per il conflitto a Gaza e questa sporca guerra rischia di entrare nella normalità o, peggio, di offrire pretesti per indegne “baruffe” televisive.

Molti post di questa settimana si sono dilungati sullo spettacolare incidente aereo di New York celebrando, ovviamente, la grande professionalità del comandante e la solidità dell’Airbus.

Una notizia terribile, IMHO, è passata in secondo piano, ma Ivan ne ha fatto un post che dovrebbe farci riflettere su concetti come tolleranza e integralismo.

Infine, sul fatto che un protagonista della scena internazionale come Berlusconi non vada a Washington per l’insediamento di Obama, sinceramente sarebbe meglio stendere un velo pietoso.

Tecnologia (Il lato “smanettone” della rete)

Mi astengo da ogni considerazione sui guai fisici di Jobs, ricordando come il vecchio leone già una volta ci abbia stupito con parole e fatti. Un grosso in “culo alla balena” Steve!

http://video.libero.it/static/swf/eltvplayer.swf?id=ac2684f74a31372839918c60e88c4abe.flv&ap=0

Luca, condividendo la notizia sul blogger tedesco che ha messo in vendita il suo blog di successo, ci chiede cosa ne pensiamo rispetto alla monetizzazione di una risorsa web e al disaccoppiamento della risorsa dall’autore . E’ un caso europeo, forse un po’ anomalo ma, secondo il bloggante, sintomo di una recensione impietosa che colpisce anche il web 2.0 e, forse, induce a riflettere sulla fatica di tenere un blog di quel livello. Meglio monetizzare subito prima che la crisi vanifichi tutto.

Sempre sul fronte delle tecnologie va rilevato che YouTube dopo i primi vagiti streaming sta cavalcando velocemente verso la piena integrazione con la televisione tradizionale (per ora riservata in beta alle sole applaiance di videogames). Insomma Youtube TV potrebbe essere la kilelr application del 2009?

Cazzeggio della blogopalla (Il lato “burlone” della rete)

Il cazzeggio, questa settimana, sembra concentrato sul giochino messo in pista da PTWG di cui vi consiglio di seguire anche alcuni sviluppi sul thread di FF. In verità mi trovo daccordo con Paolo e con il suo post. Acqua calda per una piccola blogopalla che di influente ha solo il tempo da perdere.

Novecento si chiede che fine abbia fatto Brigitte Bardot. Qualcuno, magari, dovrebbe dirgli di leggere qui. C’è scritto tutto :-D

Alla prossima settimana. Le fonti a cui questo blog attinge sono nell’ordine: Wikio, Memesphere, Liquida, Aggregatore.com e, ovviamente il proprio lettore di feed dove, ogni tanto si possono trovare dei post consigliatissimi. Al bloggante Brigitte Bardot sta proprio sui tacchi!

One Comment

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...