Magic Roundabout

Non avrei mai pensato che il “mitico” Magic Roundabout disponesse di una sua pagina su Wikipedia. Stavo cercando la famosa foto su web per una presentazione su cui sto lavorando e mi imbatto sulla citazione di wikipedia. Persino in italiano.

Dopo aver scovato tutto ciò, riflettevo sulla crescita degli “user generated content” e della loro diffusione su tutti i social media del web. Qualche anno fa, queste foto mi erano arrivate come allegate via email, più per curiosità e per il fatto che erano, indubbiamente buffe.
Un rapporto quasi peer to peer, un passa parola che poteva anche spegnersi dopo il primo sorriso.


Questa era la prima che girava e basta guardare le auto per capire quanti anni abbia :-)

Ora, con il web 2.0, l’apporto degli utenti determina il successo enciclopedico del “caso” e persino i video su Youtube stanno a significare la crescita di interesse che va, infatti, oltre la curiosità. Si creano link, discussioni, vidio, curiosità e la coda lunga ne determina la conoscenza globale che resterà per sempre nel web.

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
http://oknotizie.alice.it/go_frametop.html.php?us=50905079df69b2e8
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

One Comment

  1. gigi,ti confesso che sono terrorizzato all’idea che gli amministratori dei comuni di viareggio e camaiore vengano raggiunti da questa ondata di UGC sul magic roundabout…e questo perchè qui in versilia, da dove ti scrivo in minivacanza, da qualche anno è un trionfo di TRAGIC roundabouts, causati da una epidemia di rotatorite che ha trasformato ogni incrocio regolato da semaforo, anche il più angusto, in una rotatoria infernale…per anni mi sono chiesto perchè, poi ho capito: le rotatorie sarebbero popolari perchè ogni semafono in meno significa un lavavetri in meno…se poi i turisti (immagino i parigini!) fanno le foto alle minirotatorie come ricordo bizzarro del loro soggiorno questo non è un problema per un popolo (il mio) che non avendo il senso del ridicolo, concentra tutti i lazzi in un mese (il carnevale) così per il resto dell’anno si tolgono il pensieroa

    Mi piace

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...