La verità sta nel mezzo

Ieri sera mi viene spontaneo twittare quello che vedo in cameretta di mio figlio: Quello dei compiti collettivi via whatsapp e hangout è il nuovo mondo dei quindicenni — Gianluigi Cogo (@webeconoscenza) 27 Febbraio 2014 Insomma lo stavo semplicemente osservando mentre sfruttava il WiFi casalingo per gestire le sue relazioni con i compagni di classe. […]

Read more "La verità sta nel mezzo"

Progressisti

Alcuni mesi fa partecipai a un incontro con alcuni dirigenti locali del PD. Ero stato invitato a illustrare loro le mirabolanti e fantascientifiche opportunità offerte dal web sociale :) Ovviamente, durante l’esposizione e l’interazione, mi sbilanciai su alcune mie personali convinzioni che provai ad esternare con garbo: ‘Come mai voi del PD siete visti come […]

Read more "Progressisti"

Eroi e coglioni

La morte di Angelo di Carlo è destinata all’oblio, all’indifferenza. As usual. Io non so, non posso giudicare se fosse un eroe. Ma son sicuro che verrà presto dimenticato e qualcuno lo definirà pure un coglione. Scriveva oggi Mentana sul suo profilo Twitter: ‘Dandosi fuoco per protesta contro l’ingiustizia economica Mohamed Bouazizi incendiò il nord […]

Read more "Eroi e coglioni"

Moriremo ignoranti

Dell’Agenda Digitale del governo italiano avevo già scritto qualcosa di getto nelle scorse ore. Dopo aver dato una rapida occhiata all’estratto di principi e di buoni propositi, mi era rimasto l’amaro in bocca e non riuscivo a digerire la pastoia di slogan. Sia chiaro, tutto il tema delle Agende Digitali (da quella Europea a quelle […]

Read more "Moriremo ignoranti"

Agenda Digitale

Sull’Agenda Digitale del Governo tornerò con riflessioni più circonstanziate non appena avrò elementi più significativi rispetto a questo libro dei sogni. Di primo acchito vorrei far notare un paio di cose: A) Già dalla prima settimana (ormai conclusa) si doveva stilare il piano finanziario. Qualcuno ne sa qualcosa? B) Chi decide quali e quanti sono […]

Read more "Agenda Digitale"

Sempre meno rapidi

I flash mob dovevano essere improvvisi e rapidi, e così è stato per un po’ di anni. Con il passare del tempo sono diventati vere e proprie manifestazioni popolari organizzate e spettacolari.

Qui di seguito alcune delle più riuscite degli ultimi anni.

Festival di Bayonne quest’estate:

Chicago a ritmo di Black eyed pease:

un flash mob di meditazione in occasione dell’Occupy WallStreet:

Uno streep flash mob a Piccadilly Circus:

Il flash mob dei cieli, questo maggio sulla rotta Roma-Milano:

e per finire un bellissimo flash mob a ritmo di Sirtaki in Canada:

Read more "Sempre meno rapidi"

I nuovi padroni

Bellissima scenetta alcune ore fa al gate 13 dell’aereoporto di Venezia, volo AZ 1472 per Roma. Quando, dopo un’ora di ritardo per il maltempo, finalmente scatta l’annuncio dell’imbarco e i possessori delle carte club e le famiglie con i figlioletti al seguito si precipitano verso l’ingresso dell’aereomobile, subito vengono stoppati da un ufficiale dei carabinieri […]

Read more "I nuovi padroni"

Decrescita a chilometro zero

Succede che abbiamo deciso di liberarci anche della caffettiera elettrica. E non sarà l’ultimo gingillo inutile che verrà soppresso, piuttosto che regalato o riciclato. Abbiamo iniziato dalla seconda macchina, e da quel giorno proviamo a proseguire sulla strada della decrescita consapevole. Succede allora che dobbiamo riesumare le vecchie caffettiere, ben tre che in casa erano […]

Read more "Decrescita a chilometro zero"

Cloud Company now?

I cambiamenti sono già avvenuti. Open innovation, l’innovazione aperta è realtà. In questo momento il numero degli account aperti sui social network ha superato il numero degli account email. L’utilizzo dei social network è praticamente due volte l’utilizzo della mail. ah, son 2 anni e mezzo che le mail sono state superate dai social network…non […]

Read more "Cloud Company now?"