La morte di Foursquare

Vabbè, scrivo questo post in un venerdì non molto vivace di Agosto. Dunque mood negativo, avvertiti. Dopo aver vissuto lo split fra Foursquare e Swarm con una certa repulsione e sfiducia, ieri ho provato il nuovo Foursquare ufficialmente ridisegnato in versione 8.0 Andiamo con ordine, anche dopo aver letto il post di Vincos, sempre molto attento […]

Read more "La morte di Foursquare"

Viaggio ergo sum

Pensavate di risparmiarvi il solito pippone? E invece no, anche quest’anno ecco il mio manuale per il viaggiatore 2.0. Puntate precedenti: http://webeconoscenza.net/2009/07/20/organizzare-un-viaggio-ai-tempi-del-colera/ http://webeconoscenza.net/2011/08/01/cucu/ http://webeconoscenza.net/2012/06/19/turisti-per-caso/ http://webeconoscenza.net/2013/07/31/viaggiautore-2-0/  http://www.wired.it/internet/web/2014/05/03/viaggi-trucchi-risparmio-online/   e ora allacciate le cinture … Quest’anno salto un giro, nel senso che non torno in America come consuetudine. Ergo niente voli, per i quali comunque vale ciò […]

Read more "Viaggio ergo sum"

Il social checkin è morto. Lunga vita al checkin di prossimità

Ehi, se ti dico Brightkite che mi dici? E di Gowalla ti ricordi ancora? Morti, defunti, eppure erano i precursori del social checkin. Anche l’italianissimo Mobnotes è morto e defunto. Diciamo che alla fine ha vinto Foursquare, servizio che si è basato sulla pointification e sui badge (per dirla breve sulla gamification) conquistando milioni di sottoscrittori […]

Read more "Il social checkin è morto. Lunga vita al checkin di prossimità"

Un network molto personale

Fuga da Facebook, nausea da Whatsapp, dipendenza da Google, oppure semplicemente noia da SMS. A tutto c’è rimedio, a patto che al centro ci sia sempre il nostro insostituibile smartphone.  Between è l’app di coppia a tutto tondo. Difficile definirla una necessità. Difficile dire se il modello di business sarà sostenibile e/o troverà investitori. TechCrunch e […]

Read more "Un network molto personale"

Girolimoni

  La questione è semplicissima. A Facebook interessano i minorenni quelli che pubblicano i selfie con Instagram e che cazzeggiano su Whatsapp. Questi minorenni stanno scappando da Facebook e non da oggi. Bisogna riprenderli, offrire loro delle caramelle (stickers) e coccolarli finchè diventeranno adulti e cominceranno a spendere soldi rimanendo dentro la grande casa di […]

Read more "Girolimoni"

Web reputation

Più volte ho scritto su questo blog di reputazione e dintorni e, come spiego sempre ai miei studenti che si accingono a diventare social media manager o ad accompagnare le aziende sul social web, non c’è nulla di più travolgente della reputazione sui social network. In termini positivi e negativi. Vi racconto quest’ultimo episodio: Ad […]

Read more "Web reputation"

Opera quarta

Il quarto papello del bloggante, scritto a 4 mani con l’amico Simone Favaro è ora disponibile per l’acquisto. Potete pensarlo come un bel regalo di Natale :) Oltre all’editore che un’altra volta ha creduto in me/noi, un particolare ringraziamento a Mauro Lupi, prefattore e agli amici Barbara Bonaventura, Mafe De Baggis, Vincenzo Cosenza, Gianluca Diegoli, […]

Read more "Opera quarta"

Opendatari

Son qui a Bruxelles con molti #opendatari piemontesi, quelli che hanno aperto la strada al movimento e fan le cose sul serio perchè diano il massimo del valore atteso. Se passate di qua, con il mio inglese maccheronico, coordino un tavolo di lavoro su Opendata, competitività e Digital Agenda scoreboard e altri argomenti sexy :)

Read more "Opendatari"

Twitter

Gran bel pezzo quello di Rainews24 sul debutto in borsa di Twitter. C’è ancora chi fa buona televisione, buon giornalismo a sa divulgare con semplicità ma efficacia.

Read more "Twitter"