Category politica

Metodo Valletta

Mi madre è del 1926, quindi ha 88 anni e, vista la sua veneranda età, ci sente poco. Ma ci vede benissimo, e legge il giornale. Sul caso Moretti mi ha fatto notare che il Direttore generale della FIAT Valletta aveva fissato un metodo, ovvero il suo stipendio non poteva superare di 10 volte il minimo di […]

Cose belle e cose brutte

Oggi il nuovo premier è passato qui vicino. H-Farm è un posto bello, abitato da gente bella e piena di energie. Un luogo di esperienza che produce nuova conoscenza, nuovo lavoro, educazione informale. Oggi però è accaduta una roba brutta, bruttissima. Un vecchio e brutto metodo che va contro la democrazia del dibattito, del rispetto e […]

Ministro

No, non mi hanno nominato Ministro. Volevo segnalare a chi mi segue solo su questo blog, che nelle ultime ore ho scritto un paio di pezzi sul Ministro di Internet di la, su Pionero: http://www.pionero.it/2014/02/15/il-ministro-di-internet/ http://www.pionero.it/2014/02/18/ministro-si-ministro/

Il Valentino

Quando si parla di corsi e ricorsi storici sarebbe forse il caso di guardare meglio al passato per capire di che stoffa siamo fatti noi italiani. Il duca del Valentinois, al secolo Cesare Borgia, era uomo spietato nel disegnare congiure e nel tessere alleanze che disfaceva e ricuciva a piacimento. Aveva l’abilità di attrarre a […]

PPP e cantieri digitali

Cito molto spesso nei miei speech o durante seminari e lezioni, il famosissimo aforisma di Kennedy: PRIMA DI CHIEDERTI COSA FA LO STATO PER TE CHIEDITI COSA FAI TU PER LO STATO E’ un aforisma sempre utile e moderno per parlare di democrazia partecipata e Open Government, ma oggi vorrei che fosse utilizzato anche per […]

Enrico

Lungi da me fare il politologo da un blog personale dove mischio elucubrazioni e cazzeggio in salsa social, però, però, detta fra noi, la sinistra italiana è morta con il grande Enrico Berlinguer. Il capolavoro del figlio di D’Alema (al secolo Matteo Renzi) è stato quello di resuscitare per l’ennesima volta Mister B. dandogli anche […]

Decadenza

Oggi Massimo Mantellini segue la linea che ha sostenuto ieri sera Luca Sofri a Ballarò. Più o meno. Il ragionamento non fa una grinza ma il finale, come per Sofri a Ballarò, tende a sposare una causa molto cara al PD e a Boccia, che secondo me è pericolosa, ovvero: ‘chi è innocente scagli la […]

Gli affari miei

L’amico Carlo mi segnala questa chicca. Son abbastanza disincantato e, sin  dall’inizio della sua avventura, so perfettamente per quali interessi si batte Beppe Grillo.

I no che aiutano a crescere

Non sono arrabbiato e nemmeno stupito. La web tax ( e gli altri provvedimenti anti-modernismo di questi giorni) stanno nella normalità delle cose in questo paese. Da anni sono abituato (lavoro nel pubblico) a vedere gente che vive aggrappata al freno a mano. Professionalmente mi occupo di finanziamenti ai privati e quando parlo con quest’ultimi […]

Indicatori, indicatori, indicatori, indicatori!

Devo dir la verità, sono un po’ stanco di sentire intuizioni, favolette, nomine di saggi, stesura di Linee Guida ecc. Tutta trippa per convegni e per chiacchierare sui social. Alcuni indicatori già ci sono e come dice la parola stessa: INDICANO, dove intervenire. Sul come ho una mia modesta idea…….smettendola di chiacchierare!

Moriremo democristiani

Dopo la vittoria di Renzi nelle primarie delle sezioni PD, si è di fatto completato il ‘disegno divino’ che ci impone un nuovo governo monocolore DC. « Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi » (Tancredi Falconeri, nipote del Principe Fabrizio, ne “Il Gattopardo”)

Abuso di potere

I miei sbadigli sul datagate

Non è che avere tutti contro sia molto edificante ma spesso riesco bene nell’impresa. In particolare, sulla questione datagate son riuscito ad irritare i miei interlocutori asserendo che la questione mi provoca solo enormi sbadigli. In diversi luoghi e in diversi laghi ho provato a confrontarmi con chi manifesta sdegno e a volte persino orrore […]

La mia città

La mia città non è antica, è vecchia. E’ vecchia dentro, nelle persone, nei costumi, negli atteggiamenti, nelle visioni. Soprattutto nelle visioni. Ogni tanto un progettista ci prova a scuotere il tutto e, sul disastro del tram (un opera vecchia, inutile e costosissima) che sul ponte della Libertà dovrebbe arrivare fino a Venezia, si inventa […]

Agenda digitale

Molti osservatori, proprio oggi, fanno presente che il Decreto Legge 179/2012 ‘Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese‘  conosciuto anche come ‘ Decreto Crescita 2.0′ o ‘Agenda Digitale’, a un anno dalla sua entrata in vigore si dimostri l’ennesima incompiuta all’italiana. C’è del vero, sia chiaro. Noi italiani siamo maestri di complessità e dopo aver […]

Libero mercato

Fatemi capire un po’. Alitalia, che ha più di un miliardo di euro di debiti, viene salvata da un’azienda al  100% pubblica come Poste Italiane. Non è un’aiuto di stato? L’Europa non ci dovrebbe sanzionare con una mega multa? (ulteriore danno per i cittadini). Ma poi, la compagnia aerea di proprietà delle Poste che si […]

Quel silenzio in fondo al mare

Non so se nel linguaggio delle curve quel mancato rispetto nei confronti del minuto di silenzio in commemorazione dei fatti tragici di Lampedusa, vada inteso come una presa di posizione politica. C’è chi asserisce che cantare l’inno di Mameli in quell’occasione, debba essere inteso come una precisa contestazione contro lo ius soli o, ancora, una dichiarata […]

Che succede amico?

  In questi giorni mi trovo in Montenegro per un seminario di lavoro e i partner europei (tutti provenienti dall’area del mediterranea!!!…., mica finnici o vichinghi) mi stan chiedendo cosa cavolo sta succedendo da noi. Ho provato a spiegarmi in inglese poi un partner maltese, che legge i nostri giornali on line e vede la […]

Servono ancora le piattaforme di eDemocracy?

Sabato scorso, in occasione della Festa Democratica di Bassano del Grappa, sono stato invitato a partecipare a un dibattito con la senatrice Laura Puppato sul tema: ‘Politica e rete’. “Content is king”. La rete va abitata, è un luogo della vita, è come la strada. Ottimo @webeconoscenza #bassano pic.twitter.com/Wu5Semj3fv — Giovanni Cunico (@gcunico) September 14, […]

Un mondo senza moduli

E ci mancherebbe altro che non facessi il tifo per il buon Paolo Coppola, uno tosto che ascolta, partecipa e si fa coinvolgere in battaglie di modernizzazione e, con il nuovo ruolo di parlamentare, le porta a compimento. La breccia aperta sulla lotta al fax è solo un pertugio dove infilarsi per scardinare quell’odioso e farraginoso […]

Accecati da Silvio

Un altro torrido Agosto a parlare di Berlusconi. Già, mi sembra ieri, durante i mondiali del 1994, commentavamo le uscite di Ferrara, Maroni e del fatto che B. aveva portato uomini azienda nel governo. Poi cadde (patto della sardina) , poi si alzò, e ricadde e si rialzò e ad ogni mese di Agosto, fra […]

Opex is the innovation killer!

Ieri ho clamorosamente bigiato il Barcamp degli innovatoriPA perchè impegnato a moderare un convegno che mi ha rigenerato e mi ha fatto ben sperare per il futuro del digitale in questo paese. A prima vista, l’argomento potrebbe sembrare troppo complesso, ostico e tecnologico ma, nella sostanza, grazie davvero alla pazienza e alla perseveranza del Direttore […]

Il segretario del PD

Un segretario del PD come questo dove lo possiamo trovare?

Chapeau, presidente

Rilanciare i consumi

Dicono quelli che ne sanno di economia che bisogna ‘rilanciare i consumi‘. Dicono infatti che solo rilanciando i consumi si aumenterà la produzione e, di conseguenza l’occupazione. Io di economia capisco meno di una capra ma mi chiedo: Come faccio a consumare se ho lo stipendio bloccato da anni e se quel poco che metto […]

Mentana e dintorni

Il mio pensiero su Mentana e dintorni oggi su Pionero. Enjoy

Meritocrazia

‘Uno su mille ce la fa‘ (per rimanere in tema di canzoni), ma ci vuole tenacia, ostinazione, tanto impegno. Bisogna applicarsi, studiare, rimanere aggiornati, perchè lo sappiamo tutti che le competenze sono la base del successo. Ditelo ai vostri figli. Loro ci crederanno e applicheranno lo stesso metodo. via

Son tornati

Il ricordo dei cattivi governi non si cancella

Leggo ovunque in rete una grande animosità e una giusta speranza nei confronti di questo nuovo governo. Molti invocano al Ministro o al sottosegretario per Internet e allo slancio verso il futuro, pilotato dai giovani ministri che stanno garantendo un ricambio generazionale. Su questi temi sono spesso ottimista e provo a immaginare un futuro migliore […]

4677

Partecipazione on-line, democrazia partecipata, governo 2.0. Parole vuote in un paese all’anno zero! credits immagine  

La prima volta

Un po’ stanco di affrontare questi temi (già trattati da molti blogger in queste ultime ore) mi trovo costretto a buttare giù un paio di considerazioni dopo un assalto di irritazione conseguente alle parole del vecchio e stanco Bersani. Il vecchio giaguaro sconfitto ci fa sapere che aveva chiesto ai suoi parlamentari di spegnere cellulari, […]

Planet of the Apes

Quel genio di Isola Virtuale su FF

Svolta autoritaria

E questi ci vorrebbero insegnare la democrazia digitale. Non serve che vi dica dove l’ho trovato vero? Se proprio non ci arrivate leggete i TAG! UPDATE: E da domani GLI AUTORIZZATI potranno segnalare anche negri ed ebrei! twitter.com/webeconoscenza… — Gianluigi Cogo (@webeconoscenza) 25 marzo 2013

Stanno gridando ad Atlanta?

Leggendo un paio di condivibili approfondimenti che consiglio vivamente a tutti, ho maturato la convinzione che i grillini stanno per spiaccicarsi contro un muro! La gente sarà anche incazzata, voterà per protesta (lo ha fatto con i radicali, con la lega e ora con Grillo) ma, quando vota, sa benissimo cosa vuole: UN CAMBIAMENTO! Grillo, purtroppo, ha […]

Heil Hitler

‘Se qualcuno si fosse sottratto a questo obbligo ha mentito agli elettori, spero ne tragga le dovute conseguenze‘ Leggendo i commenti, si percepisce un clima da MUOIA SANSONE E TUTTI I FILISTEI o da ULTIME ORE DEL TERZO REICH!  

Alla ricerca di un modello

Sembrerebbe scontato che la vecchiaia porti con se un po’ di saggezza, di pragmatismo nonchè di lentezza da contrapporre all’irruenza, alla fretta e all’approssimazione della gioventù, quella gioventù che rappresenta meglio l’età nella quale si tende inevitabilmente a produrre errori e fallimenti. Ma a pensarci bene sbagliare non è poi così male, perchè l’errore dovrebbe […]

Noi non siamo un partito

«I nostri avversari ci accusano e accusano me in particolare di essere intolleranti e litigiosi. Dicono che rifiutiamo il dialogo con gli altri partiti. Dicono che non siamo affatto democratici perché vogliamo sfasciare tutto. Quindi sarebbe tipicamente democratico avere una trentina di partiti? Devo ammettere una cosa – questi signori hanno perfettamente ragione. Siamo intolleranti. […]

Sola andata

Una bella mattina di quasi primavera, ti svegli e realizzi che il futuro dei tui figli può dipendere da Casaleggio. Certo, in questi ultimi anni ci hanno anestetizzato e ci han fatto digerire di tutto, ma io un biglietto sola andata lo sto prendendo seriamente in considerazione. Ringraziamo il Guardian e tutta la stampa internazionale […]

Arrendetevi

Arrendetevi, siete circondati

De noantri

Vediamo quanto sono bravo a fare il sondaggista :) @frasens allora metti questo tweet fra i preferiti e poi ne parliamo CS 31, CD 27, M5S 23, Monti 10 — Gianluigi Cogo (@webeconoscenza) 25 febbraio 2013 nota: cx voleva essere cs :(

Per dovere, non per passione

Sono anch’io fra gli indecisi, quelli che stanno li in fondo alle tabelle dei sondaggi. Una campagna elettorale che, nelle intenzioni, doveva rappresentare la modernità e soprattutto l’affermarsi del digitale anche attraverso i social media, mi è sembrata fra le più orribili degli ultimi 50 anni tanto da non suscitare in me nessuna emozione e […]

Reputazione

Ecco un’altro bel passo avanti sulla ‘reputazione internazionale’. Per chi non la conoscesse, Transparency International è un’organizzazione internazionale non governativa che si occupa della corruzione, non solo politica. In pratica è anche l’organismo che stila la famigerata classifica. Oggi nella home page giganteggia un faccione molto conosciuto da queste parti: Si tratta di quel signore […]

Indeciso

Ieri per la prima volta mi son lasciato travolgere dalla televisione, l’unica e vera arma di ‘distrazione di massa’. Ho voluto dedicare più attenzione al mainstream perchè ammetto di essere un po’stanco delle petizioni, dei manifesti delle fan page e degli hashtag che generano l’attenzione di 100 o al massimo 1000 persone dell’orticello web. Non […]

Aspettando le invasioni barbariche

Lo spettacolo si svolse in due teatri, contemporaneamente. Nel primo (#serviziopubblico) si illustravano vecchie ricette della cucina italiana. Nulla di nuovo, gli ingredienti erano sempre gli stessi: meno tasse, giudici comunisti, viva la gnocca. Nel secondo(#MasterchefIT) i giudici (comunisti?) dovevano valutare i cuochi secondo varie ricette, concordate in anticipo. A dire il vero anche nel primo […]

Questo giocattolo è mio!

Ammetto che ieri mattina ho assistito distrattamente alla diretta Twitter di Mario Monti in quanto in altre faccende affaccendato. Sporadicamente ho ficcato il naso nella mia timeline e ho assistito a uno stillicidio di critiche, spesso del tutto infondate e prive di senso. Concetti come ‘popolo della rete’ o ‘blogosfera’ non mi son mai piaciuti ma, […]

Progressisti

Alcuni mesi fa partecipai a un incontro con alcuni dirigenti locali del PD. Ero stato invitato a illustrare loro le mirabolanti e fantascientifiche opportunità offerte dal web sociale :) Ovviamente, durante l’esposizione e l’interazione, mi sbilanciai su alcune mie personali convinzioni che provai ad esternare con garbo: ‘Come mai voi del PD siete visti come […]

Lettera aperta al candidato

Caro amico che ti candidi a rappresentarmi al prossimo Parlamento vorrei dedicare a te alcune riflessioni e, se posso permettermi, anche delle raccomandazioni per una campagna elettorale che mi riconcili con la politica. Io abito questo posto da un po’ di anni e per questo mi ergo un po’ a Cicerone. Mica vuol dire che […]

Moriremo incazzati

Leggo lo splendido post di Luca che, a fine anno, stila un elenco di motivi per causa dei quali non si innova o dove quella poca voglia di innovare viene repressa e molto spesso sconfitta o emarginata. Ritrovo, in un paio delle sue asserzioni, quasi degli slogan veri, condivisibili, provati e studiati spesso: 1) Gli […]

Bidirezionale

L’altro giorno, assieme ad alcuni compagni di merende, sono andato al Centro Culturale Candiani di Mestre per un incontro sulla Democrazia Partecipata. Dopo circa due ore di monologhi noiosi espressi in rigido politichese dalla platea è emerso un certo disagio. Presto la timidezza è mutata in protesta al punto che la moderatrice mi ha letteralmente […]

Separati culturalmente

Non sono un fine osservatore politico perchè non ho esperienza in merito e non ho mai studiato la materia. Posso notare, però, che la giornata di oggi sembra aver segnato definitivamente lo spartiacque fra l’ignoranza populista e la raffinatezza conservatrice. Son due uomini fondamentalmente di destra ma in due frasi, pronunciate a poca di stanza […]