Category democrazia

La libertà di Internet

Siete arrivati su questo blog? State twittando questa mappa? Potete farlo anche su Facebook o Google Plus e poi valutarla, condividerla, commentarla? Bene, non è così ovunque. #sapevatelo Internet è un beneficio per molti, ma non per tutti.

Quel silenzio in fondo al mare

Non so se nel linguaggio delle curve quel mancato rispetto nei confronti del minuto di silenzio in commemorazione dei fatti tragici di Lampedusa, vada inteso come una presa di posizione politica. C’è chi asserisce che cantare l’inno di Mameli in quell’occasione, debba essere inteso come una precisa contestazione contro lo ius soli o, ancora, una dichiarata […]

4677

Partecipazione on-line, democrazia partecipata, governo 2.0. Parole vuote in un paese all’anno zero! credits immagine  

Quella passione artigiana che non piace al potere

La morte, per suicidio, di Aaron Swartz viene ‘celebrata’ da molti blogger e giornalisti come una sfida al sistema e al potere. Dai più viene definito come ‘attivista informatico’ …. termine un po’ strano, connotato da fascino hacker. Leggo in queste celebrazioni il desiderio di testimoniare la passione e forse la ‘religione’ che pervade ancora […]

Pirati alla riscossa

A seguito del mio post su Servizio Pubblico e Liquid Feedback, sono stato contattato dall’editore Goware che mi ha inviato l’eBook di Ubaldo Villani Lubelli : Piratenpartei Ieri sera l’ho letto d’un fiato e mi è servito molto per comprendere meglio il modello di democrazia partecipata che si sta diffondendo nel nord europa (ricordo che […]

Noi fannulloni

Lettera aperta a Mario Monti e Elsa Fornero Signori Ministri, da anni i politici di ogni schieramento hanno cercato di scaricare l’inefficienza della Pubblica Amministrazione, e il conseguente spreco di denaro, sulle spalle dei lavoratori del settore pubblico. Lungi da me difendere in toto la categoria a cui appartengo, perchè son conscio che enormi sacche […]

Indignados

Son qui nell’America profonda mentre da voi son le tre di mattina e, sfogliando i siti dei quotidiani on line, finalmente esulto perchè i miei connazionali son scesi in piazza per ribellarsi. Definiti, ingiustamente, rassegnati, codardi e indifferenti, ora stanno riempiendo le piazze come in Egitto o a Madrid per dire basta allo strozzinaggio finanziario, […]

Urban Hacking

Chi mi conosce dalle parti di Venezia e Mestre, sa che animo due risorse web sul decoro urbano e la sostenibilità viaria, con particolare attenzione al tema delle piste ciclabili.: http://bikemestre.blogspot.it/ https://www.facebook.com/openbikeitalia Insomma, mi diverto a fare Hurban Hacking casereccio :-) Oggi ho fatto un piccolo dossier su una via di Mestre, letteralmente violentata dalla […]

Informatica e città intelligenti

Praticamente in chiusura del corso, dopo aver trattato Social Media e Social Network, Cloud e Open Data, Apps, Consumerization e Gamification, credo sia naturale convogliare gli sforzi e i talenti dei nuovi laureandi in informatica verso il ridisegno delle città in cui vivono. Domani introduco il tema delle città intelligenti. Vediamo come va e se […]

Open Data al MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship

Oggi accompagno i miei studenti nella vista ti di H-Farm. Mentre loro provano a capire questo mondo e a presentare qualche progetto che hanno in testa, io mi diletto su Open Data e dintorni al MA.D.E.E. Enjoy  

Moriremo ignoranti

Dell’Agenda Digitale del governo italiano avevo già scritto qualcosa di getto nelle scorse ore. Dopo aver dato una rapida occhiata all’estratto di principi e di buoni propositi, mi era rimasto l’amaro in bocca e non riuscivo a digerire la pastoia di slogan. Sia chiaro, tutto il tema delle Agende Digitali (da quella Europea a quelle […]

Agenda Digitale

Sull’Agenda Digitale del Governo tornerò con riflessioni più circonstanziate non appena avrò elementi più significativi rispetto a questo libro dei sogni. Di primo acchito vorrei far notare un paio di cose: A) Già dalla prima settimana (ormai conclusa) si doveva stilare il piano finanziario. Qualcuno ne sa qualcosa? B) Chi decide quali e quanti sono […]

Digital literacy

Forse vi ho annoiato con questa storia dell’alfabetizzazione digitale, lo so. E’ che non riesco proprio a farne a meno, è più forte di me, ogni volta che trovo una buona pratica mi vien voglia di condividerla. Mah, che brutto vizio! Il tema lo so è noiso. Oggi tutti parlano di Banda Larga, di Open […]

Reality sociale

  In questi giorni sto completando la mia terza opera editoriale sui sistemi di democrazia partecipata e sul governo 2.0 Nel mentre scrivo, provo anche a simulare possibili scenari che, grazie al web sociale, tenderebbero ad affermarsi. Un piccolo esperimento si basa su un azione vera (alla Fixmystreet tanto per capirsi) tesa a segnalare a […]

I nuovi padroni

Bellissima scenetta alcune ore fa al gate 13 dell’aereoporto di Venezia, volo AZ 1472 per Roma. Quando, dopo un’ora di ritardo per il maltempo, finalmente scatta l’annuncio dell’imbarco e i possessori delle carte club e le famiglie con i figlioletti al seguito si precipitano verso l’ingresso dell’aereomobile, subito vengono stoppati da un ufficiale dei carabinieri […]

Cosa ci unisce?

Ho argomentato spesso, su questo blog, delle divisioni e delle guerre fratricide fra diversi schieramenti, fazioni e ceti sociali, nonchè produttivi e sociali. Una situazione da ultras che sta avvelenando il nostro paese da diversi anni, trascinandolo in un cul de sac senza orgoglio, identità e unità. In queste settimane sono in vacanza negli Usa […]

La democrazia

Sono molte le citazioni e gli aforismi che definiscono la democrazia come un imperfezione, fra le più famose quella di Churchill: “E’ stato detto che la democrazia è la peggior forma di governo, eccezion fatta per tutte quelle altre forme che si sono sperimentate finora“. Oggi sento la democrazia come qualcosa di dolce e di […]

Questo blog non si astiene.

Digital Literacy

Pizzicato da Marco che chiedeva un mio parere, torno sull’argomento dell’alfabetizzazione digitale provando a immaginare l’evoluzione del nostro (ahimè rimpianto) non è mai troppo tardi all’inglese. Ed è ovvio che si torni a parlare della BBC: http://www.bbc.co.uk/connect/campaigns/first_click_clips.shtml Non è fantascienza, da loro è proprio così, e fa parte del programma Connect. Ma si sa, siamo un […]

Certezze

C’è un dato certo e inconfutabile che si evince dalla vicenda che ha toccato Karl Theodor zu Guttenberg: l’Italia non riesce ad esportare la democrazia.

Il pesce puzza sempre dalla testa

C’è un dibattito anche in rete, attorno al tema: “senso civico o delazione?” sollevato dall’adozione di una dinamica “social”, da parte del sindaco di Bari Michele Emiliano. Chi legge questo blog, sa come la penso e sull’ opportunità di utilizzare sistemi di “social tagging” e di “social evaluation” (vedi progetto MiaPA) anche nell’ambito pubblico, mi […]

Conversazioni attorno al tema dell'eParticipation

Pubblico il video relativo all’intervista sul tema dell’eParticipation, rilasciata a Padova il mese scorso in occasione del Convegno organizzato da Terzo Veneto

Il triplete

Il triplete, ovvero il bloggante, il leguleio e il web guru, hanno partorito! Stay tuned che a settimane esce in libreria con la copertina vera. Intanto beccatevi l’Hype cover :-)

Democrazia digitale

Wikimedia Maurizio mi segnala gli elaborati degli studenti dello IUAV inerenti la chiacherata con me e Michele. Alcuni sembrano davvero persuasi nel “fare”. Che ci sia una speranza per la nostra democrazia malata?

La canzone che non abbiamo ancora ascoltato

Di Salvatore Valerio Oggi 7 marzo, i telegiornali hanno avuto il piacere di farci vedere ed ascoltare che, l’amato leader è intervenuto telefonicamente in favore del candidato Stefano Caldoro, alla manifestazione elettorale del Pdl a Napoli. (filmato che questo sito web non è riuscito a recuperare ma, che consigliamo alla visione di un pubblico privo […]

Gran premio Giustizia Sociale

Di Salvatore Valerio Cari amici, questo post è un post particolare. Con questo vorrei aprire una sottoscrizione per dare un premio a due persone particolari. Particolarmente meritevoli. Il Gran premio Giustizia Sociale. Queste persone sono il vicepresidente della regione lombardia, Assessore all’istruzione, Formazione e Lavoro Gianni Rossoni e il Presidente della regione lombardia  Roberto Formigoni. […]

Legittimo impedimento

l’autore del pezzo stigmatizza con decisione l’approvazione di una legge che discrimina i cittadini italiani.
Per il filmato avrebbe voluto un tomas milian, in mancanza si è accontentato.

Webeconoscenza un sito web carico di Iodio

Di Salvatore Valerio È di questi giorni la campagna pubblica contro lo Iodio. Contro le fabbriche dello Iodio. Contro tutti quelli che fanno uso di Iodio. Gli assuntori di Iodio. I diffusori di Iodio. I fabbricatori di Iodio. Dicendo che, lo Iodio fa male. Che l’assunzione, la divulgazione, la fabbricazione  di Iodio fa male al […]

Eretici digitali un libro importante, una discussione aperta

Di Salvatore Valerio Salve amici, in questi giorni ho avuto l’occasione e il tempo di leggere Eretici digitali di Russo e Zambardino.   Con gli “eretici” c’ho sempre avuto a che fare, fin dai tempi della versione 1.0 di webeconoscenza con il mitico Clifford Stoll  . Gli eretici, i bastiancontrari, i maverick, cioè quelle persone che […]

La Saggezza Convenzionale

di Salvatore Valerio Quest’oggi parliamo di saggezza convenzionale. A coniare l’espressione “saggezza convenzionale” fu il coltissimo economista statunitense di origine canadese John Kenneth Galbraith. Che è possibile conoscere in italiano a questo linke in inglese a questo ben più ricco link. Quando questo economista creò questo termine, non lo intese certo come un complimento. “Si […]

Maledettamente attuale

Ascoltatelo bene! Sono concetto limpidi, cristallini. Pienamente condivisibili. C’E’ CHI PENSA PER LORO!!!!! (Pier Paolo Pasolini) E son passati 40 anni! Altri contributi:I medium di massa (leggi anche Don Tommaso)L’omologazione http://webeconoscenza.blogspot.com/

Critica alle città elettroniche

Articolo originale per Mondo Bit: http://www.gigicogo.it/articoli/reti6.html L’analisi di Repubblica Finalmente! Il perchè di un’apertura così eclatante e in tono esclamativo è dovuta alla soddisfazione di vedere una grande testata giornalistica come la Repubblica (http://www.repubblica.it) interessarsi in modo critico e obiettivo al fenomeno delle città elettroniche. Un ampio servizio di Enrico Maria Ferrari: http://www.repubblica.it/internet/intera/intera/intera.html mette, finalmente, […]