Category conoscenza

Senza computer – facciamo di conto

Oggi, approfittando del mal tempo, ho aggiunto un’altro capitolo al papello ‘Senza Computer’. Mi son dilettato con la contabilità e la matematica :) Potete già scaricare la versione provvisoria in PDF, come ogni domenica. Enjoy  

Il seme del realismo magico

Li ho amati moltissimo, Marquez più di tutti. Ma anche Borges e Cortazar. Il realismo magico oggi non muore con ‘el ícono literario’. Il realismo magico, leggero e irrazionale potrebbe farci vedere il mondo e i nostri simili, sotto una luce diversa. Il realismo magico potrebbe portare ancora tanto amore. Del grande Gabriel García Márquez […]

Sognando California

Le ultime due estati le ho passate in California e ho visto, apprezzato, capito tante cose sull’orto più grande d’America. Questa è la zona di Del Monte, Dole e altre multinazionali del settore primario, ma anche di piccoli produttori indipendenti che poi vendono i loro prodotti ai lati della strada. Solo qui poteva nascere Amazon […]

Senza computer – Capitolo sul personal assistant

Oggi ho aggiunto un’altro capitolo al papello Senza Computer. Potete già scaricare la versione provvisoria in PDF, come ogni domenica. Ho completamente rivisto il capitolo sulle suite di Office Automation vista l’uscita in settimana delle App di Microsoft. Ho aggiunto il capitolo sul riconoscimento vocale dei testi e sul riconoscimento mediante scansione. Credo, con oggi, […]

Genitore ai tempi del colera

Non c’è che dire. Siamo tutti d’accordo con Stefano, ci mancherebbe. Primo perchè la scuola è vecchia da qualsiasi parte la si guardi, secondo perchè noi, quelli d’accordo, siamo tutti convinti dei benefici che il digitale porta in dote. Dunque, non posso buttare a mare anni e anni passati a predicare sulla forza dirompente della […]

Senza computer – Le suite di Office automation

Oggi ho aggiunto un’altro capitolo al papello Senza Computer. Potete già scaricare la versione provvisoria in PDF, come ogni domenica sera. Enjoy

Metodo Valletta

Mi madre è del 1926, quindi ha 88 anni e, vista la sua veneranda età, ci sente poco. Ma ci vede benissimo, e legge il giornale. Sul caso Moretti mi ha fatto notare che il Direttore generale della FIAT Valletta aveva fissato un metodo, ovvero il suo stipendio non poteva superare di 10 volte il minimo di […]

L’uccellino

Non fu amore a prima vista, perchè non capivo se era più utile a spammare o, piuttosto, a chattare. Ci vollero un paio di mesi e un po’ di blogger/follower per capirne il meccanismo. Poi arrivai persino a scriverne un libro. Anch’io, curioso e narciso, sono andato a ritroso per ravanare nel tempo fino al […]

I falsi validi reload

Dopo il post sulla leadership che precede questo che state leggendo, consiglierei di leggere anche questo mio vecchio post del 2012 prima di dare un’occhiata alla tabella che segue, presentata oggi da Cottarelli per presentare la proposta di #spendingreview

Leadership

L’altro giorno, l’amico Davide, poneva un quesito su Twitter: Lancio una domanda: che cosa è per voi la leadership? #innovazione #management — Davide D’Amico (@damicod) 17 Marzo 2014 Abbiamo cominciato un piccolo thread ma poi, ieri sera, ci ho ripensato su e mi son arrovellato in pensieri, definizioni, sintesi, mutuate da ciò che vedo e […]

Abisso

Ormai non ci si ascolta più. E’ amaro, ma è così. Travolti dal contingente. Concentrati solo sul presente. Indisposti a qualsiasi suggerimento. Proviamo a portare le nostre istanze e riceviamo solo autoreferenza e una mitragliata di: ‘io, io, io, io’ che ci lascia basiti. Ognuno vede il suo naso come i confini del mondo. Il […]

Senza Computer – capitolo 3: Newsstand

Eccomi al consueto appuntamento della domenica con l’operella in progress (eBook): Senza Computer. Arrivato alla fine del capitolo sulla fruizione delle notizie, le prossime settimane mi dedicherò ad ulteriori capitoli sulla scrittura e dintorni Enjoy p.s. come sempre gradito l’arricchimento di link e app nei commenti __________________________________________ Per la fruizione di contenuti giornalistici è vero […]

La verità sta nel mezzo

Ieri sera mi viene spontaneo twittare quello che vedo in cameretta di mio figlio: Quello dei compiti collettivi via whatsapp e hangout è il nuovo mondo dei quindicenni — Gianluigi Cogo (@webeconoscenza) 27 Febbraio 2014 Insomma lo stavo semplicemente osservando mentre sfruttava il WiFi casalingo per gestire le sue relazioni con i compagni di classe. […]

La libertà di Internet

Siete arrivati su questo blog? State twittando questa mappa? Potete farlo anche su Facebook o Google Plus e poi valutarla, condividerla, commentarla? Bene, non è così ovunque. #sapevatelo Internet è un beneficio per molti, ma non per tutti.

Cose belle e cose brutte

Oggi il nuovo premier è passato qui vicino. H-Farm è un posto bello, abitato da gente bella e piena di energie. Un luogo di esperienza che produce nuova conoscenza, nuovo lavoro, educazione informale. Oggi però è accaduta una roba brutta, bruttissima. Un vecchio e brutto metodo che va contro la democrazia del dibattito, del rispetto e […]

Senza Computer – capitolo 3

Eccomi all’inizio del terzo capitolo dell’eBook: ‘senza computer‘. Come promesso, provo a buttar giù dei paragrafi solo al sabato e domenica e oggi ho iniziato la categoria: ‘lettura’ Enjoy Immagine tratta da: http://www.salon.com/2010/04/05/ipad_for_readers/ Capitolo terzo: App per Leggere Sgombriamo subito il campo da un equivoco. Siamo abituati a usare il browser per leggere il web […]

Ministro

No, non mi hanno nominato Ministro. Volevo segnalare a chi mi segue solo su questo blog, che nelle ultime ore ho scritto un paio di pezzi sul Ministro di Internet di la, su Pionero: http://www.pionero.it/2014/02/15/il-ministro-di-internet/ http://www.pionero.it/2014/02/18/ministro-si-ministro/

Senza computer – capitolo 2

Sabato e domenica riesco un po’ a lavoricchiare sull’operella digitale che gira attorno all’idea di produrre e divertirsi senza l’uso del PC. Oggi ho concluso il capitolo 2 che si affaccia timidamente al mondo delle App. La prossima settimana dovrei dedicarmi alla prima delle categorie da analizzare, quelle di lettura per poi passare a quella di […]

Il Valentino

Quando si parla di corsi e ricorsi storici sarebbe forse il caso di guardare meglio al passato per capire di che stoffa siamo fatti noi italiani. Il duca del Valentinois, al secolo Cesare Borgia, era uomo spietato nel disegnare congiure e nel tessere alleanze che disfaceva e ricuciva a piacimento. Aveva l’abilità di attrarre a […]

Happy 10th Birthday, Flickr!

Originally posted on Flickr Blog:
[protected-iframe id="2b78ce4653083bbbe47a7a2de1eae2f1-957851-60480233" info="http://screen.yahoo.com/flickr-birthday-video-213012474.html?format=embed&player_autoplay=false" width="640" height="360" frameborder="0"] Today we’re excited to celebrate Flickr’s 10th birthday with you! It has been an exciting decade and it’s because of the amazing community you created that Flickr has become what it is today. Among many other things, you have made new friends, met spouses,…

Senza computer: Capitolo introduttivo

Ho terminato il capitolo introduttivo che avevo iniziato ieri. I prossimi giorni inizio la categorizzazione delle app più produttive Stay Tuned! ________________________________________________________ Detto questo possiamo ora concentrarci su quale iPad acquistare, partendo da una considerazione non banale. Anche la prima generazione di tablet della mela, risalente ormai al gennaio 2010, ha rappresentato un un prodotto […]

Senza computer

Ho iniziato oggi un’altra avventura che mi porterà a pubblicare un ebook tutto basato sull’esperienza tablet. Ovviamente non ho mai nascosto la mia completa adesione all’ecosistema della mela, per cui si tratterà di un avventura iPad oriented. Tutti i paragrafi verranno prima pubblicati sul mio blog personale in modo da ricevere feedback o da garantire […]

Gesù, perchè?

Gesù mio, scusa se ti tiro in ballo. Ma perchè? Perchè?  

PPP e cantieri digitali

Cito molto spesso nei miei speech o durante seminari e lezioni, il famosissimo aforisma di Kennedy: PRIMA DI CHIEDERTI COSA FA LO STATO PER TE CHIEDITI COSA FAI TU PER LO STATO E’ un aforisma sempre utile e moderno per parlare di democrazia partecipata e Open Government, ma oggi vorrei che fosse utilizzato anche per […]

Digital champion

A proposito di Digital Champion, grazie a una segnalazione di Guido Scorza su Twitter Italia digitale? No, grazie!: Un assessore di Civitanova Marche, ieri, è entrato in una scuola e – … http://t.co/gYtutJYYdw via gblog — Guido Scorza (@guidoscorza) 31 Gennaio 2014 credo di aver trovato il nuovo campione italiano da proporre a Neelie Kroes. Qui un po’ […]

Facebook e i contenuti

Sembra che Facebook stia per buttarsi sulla Content Curation. Per ora si sa molto poco ma il video che segue fra presagire un qualcosa che va a posizionarsi proprio nel mercato del content. Sarà vera gloria? O sarà forse l’ennesimo segnale che la crescita di utenti si è ormai fermata e bisogna cambiare modello di […]

Accumulatori seriali

image credits Con la diffusione su larga scala dei Social Media si sta verificando un fenomeno che definire inutile è perlomeno riduttivo. Se posso permettermi lo definirei dannoso per la reputazione personale. Gli ‘accumulatori seriali‘ sono quei personaggi che scalano le classifiche dei vari social per raggiungere un numero di follower sufficiente per bullarsi con […]

Breaking news

Velocemente un paio di annotazioni per il week end A) Concordo al 100% : http://www.linkiesta.it/banda-larga-non-basta ma è un tema che ho dibattuto spesso in questo blogghino B) Ho consegnato la prefazione per il nuovo libro dell’amico Michele che pubblicheremo sulla collana Pionero. Ve la butto qui, così ci date un’occhiata, ok? Se la città cambia o cambierà […]

Computer sotto pelle

Del ‘chip sotto pelle’ sappiamo quasi tutto, anche perchè alcune pratiche sono già in atto o in corso di attuazione. Era già nell’immaginario del mondo fantasy ma difficilmente potevamo sperare che un intero computer potesse essere impiantato sotto pelle o in altri ambiti (vestiario, elettrodomestici, animali, ecc.) Dal CES 2014 esce invece il primo computer […]

Gli affari miei

L’amico Carlo mi segnala questa chicca. Son abbastanza disincantato e, sin  dall’inizio della sua avventura, so perfettamente per quali interessi si batte Beppe Grillo.

Web reputation

Più volte ho scritto su questo blog di reputazione e dintorni e, come spiego sempre ai miei studenti che si accingono a diventare social media manager o ad accompagnare le aziende sul social web, non c’è nulla di più travolgente della reputazione sui social network. In termini positivi e negativi. Vi racconto quest’ultimo episodio: Ad […]

Smartcity

Hai voglia a dire che il paese ce la farà, che non è tutto perduto. Poi ti ritrovi a far due passi in centro (Mestre, Nord Est) e cerchi di non guardare quella cosa orribile che ti ha sempre disgustato e che fa bella vista in una delle strade più centrali e che si sono […]

I no che aiutano a crescere

Non sono arrabbiato e nemmeno stupito. La web tax ( e gli altri provvedimenti anti-modernismo di questi giorni) stanno nella normalità delle cose in questo paese. Da anni sono abituato (lavoro nel pubblico) a vedere gente che vive aggrappata al freno a mano. Professionalmente mi occupo di finanziamenti ai privati e quando parlo con quest’ultimi […]

Opera quarta

Il quarto papello del bloggante, scritto a 4 mani con l’amico Simone Favaro è ora disponibile per l’acquisto. Potete pensarlo come un bel regalo di Natale :) Oltre all’editore che un’altra volta ha creduto in me/noi, un particolare ringraziamento a Mauro Lupi, prefattore e agli amici Barbara Bonaventura, Mafe De Baggis, Vincenzo Cosenza, Gianluca Diegoli, […]

Adoro la città del vento #sapevatelo

Chicago Timelapse Project – Windy City Nights from Max Wilson on Vimeo.

Unified Communication

C’è stato un lungo periodo della mia professione nel quale mi dedicavo alle tecnologie IT e verso la fine di questo mandato, circa 5/6 anni fa, la progettualità alla quale più tenevo era riferita alla Unified Communication. Diventavo matto a trovare prodotti, servizi, tecnologie, modelli per far convergere mail, telefono, sms, voice, ecc. in un unico […]

Chi

Cose imperdibili. Putin, Berlusconi e Dudù. La copertina di domani pic.twitter.com/6evwmoBuD1 — Simone Spetia (@simonespetia) 3 Dicembre 2013

Audaci

Faccio colazione ogni giorno con RaiNews, anche perchè i siparietti fra i conduttori di Caterpillar AM e Paolo Cappelli sono godibilissimi. Proprio nel rilancio fra le due redazioni si inserisce un servizio sulle nuove frontiere dell’eCommerce che son sicuro farà ridere molti dei nostri connazionali appena vedranno questi droni all’opera. In questi giorni mi sto […]

Casta

Partecipo, praticamente per gioco, alla lotteria di capodanno che la Presidenza della Camera dei Deputati ha istituito dal 13 al 20 Novembre: http://www.camera.it/leg17/101?current_page_1750=4 Dopo un po’ di giorni mi arriva questa email: Poi c’è ancora chi sostiene che i giornalisti non sono una casta!

Moriremo democristiani

Dopo la vittoria di Renzi nelle primarie delle sezioni PD, si è di fatto completato il ‘disegno divino’ che ci impone un nuovo governo monocolore DC. « Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi » (Tancredi Falconeri, nipote del Principe Fabrizio, ne “Il Gattopardo”)

Del senso di reciprocità e dei lurker

Non mi intrigherei di social network e dintorni se non fossi convinto della loro efficacia in diversi ambiti. Dal sociale al business, passando per il politico, l’educazionale, ecc. Rispetto a prescindere ogni approccio a questo contesto e credo che ognuno sia libero di usare gli strumenti a disposizione come vuole. Il web è come un […]

Perimetri

Ognuno vive i propri perimetri come crede. Per alcuni il proprio perimetro è il mondo intero, per altri è ‘la gente’, per il sottoscritto è rappresentato dalle relazioni, dagli ambienti e dai contesti frequentati. Nelle ultime settimane ho partecipato a diversi seminari, conferenze, incontri, lezioni e spesso ho trattato i due grandi valori dell’Open Data: […]

Abuso di potere

Take a walk on the wild side

Holly came from Miami FLA Hitch-hiked her way across the USA. Plucked her eyebrows on the way Shaved her leg and then he was a she She said, hey babe, take a walk on the wild side, Said, hey honey, take a walk on the wild side. Candy came from out on the island, In […]

I miei sbadigli sul datagate

Non è che avere tutti contro sia molto edificante ma spesso riesco bene nell’impresa. In particolare, sulla questione datagate son riuscito ad irritare i miei interlocutori asserendo che la questione mi provoca solo enormi sbadigli. In diversi luoghi e in diversi laghi ho provato a confrontarmi con chi manifesta sdegno e a volte persino orrore […]

Digitalmeet, Hack4Med, Opendata e Confindustria

Oggi ci si vede qui: http://www.digitalmeet.it/programma con chi c’è: http://www.digitalmeet.it/speakers Per gli altri c’è lo streaming: http://www.digitalmeet.it/live_streaming e le mie slides :)

La mia città

La mia città non è antica, è vecchia. E’ vecchia dentro, nelle persone, nei costumi, negli atteggiamenti, nelle visioni. Soprattutto nelle visioni. Ogni tanto un progettista ci prova a scuotere il tutto e, sul disastro del tram (un opera vecchia, inutile e costosissima) che sul ponte della Libertà dovrebbe arrivare fino a Venezia, si inventa […]

Partito azienda

Torna di attualità proprio oggi il caso di Federica Salsi, consigliera bolognese espulsa dal Movimento 5 stelle lo scorso dicembre 2012. Non avevo mai letto la lettera che la Salsi oggi pubblica e non mi ero mai intrigato ad approfondire l’art. 3 del NON STATUTO: ‘Il nome del MoVimento 5 Stelle viene abbinato a un […]

Agenda digitale

Molti osservatori, proprio oggi, fanno presente che il Decreto Legge 179/2012 ‘Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese‘  conosciuto anche come ‘ Decreto Crescita 2.0′ o ‘Agenda Digitale’, a un anno dalla sua entrata in vigore si dimostri l’ennesima incompiuta all’italiana. C’è del vero, sia chiaro. Noi italiani siamo maestri di complessità e dopo aver […]

Nella tana del leone

Negli anni scorsi argomentavo molto di Open Data su questo blog poi, avendo maturato l’opinione che questo paradigma non produceva gli effetti sperati sull’economia, mi son concentrato sui progetti. Uno di questi prevede che gli attori principali dell’Open Data siano gli sviluppatori e soprattutto le aziende del settore ICT che, si auspica, possano trarre vantaggi […]