Chi è quello vero?

Lo sanno anche le pietre che adoro #HouseOfCards Detto questo mai avrei pensato di assistere al siparietto fra il candidato governatore pugliese Michele Emiliano e Frank Underwood. Ebbene si, su Twitter succede anche questo.   Ora è da capire se al netto del cortocircuito fra verità, finzione, linguaggio televisivo e linguaggio politico questa dinamica tenda a […]

Read more "Chi è quello vero?"

Oltre la leggenda e verso il mito

Sembra impossibile ma il più giovane dei miei figli (16 anni) non ha mai ascoltato Stairway to Heaven. Potrei morire per questo. Lo abbiamo scoperto, inorriditi, alcuni giorni fa io e le sue sorelle maggiori che davvero non si capacitavano. Probabilmente effetto delle tendenze musicali che descrivevo in un precedente post. Succede poi, per una strana combinazione, […]

Read more "Oltre la leggenda e verso il mito"

Nord Est

Oggi con l’amica Flavia sono a Udine per un delirio di 4 ore sull’Agenda Digitale. Qui il programma. E qui le slides

Read more "Nord Est"

Venezia muore

Venezia muore perchè si svuota inesorabilmente ogni giorno e Il silenzio dei gabbiani la accompagna al suo inevitabile destino. ‘Only humaneness preserves life‘ chiosano alla fine del loro lavoro gli artisti de ‘The silence of the seagulls‘ un video in time-lapse prodotto dall’agenzia slovena Carniolus. Empty Venice? Have you ever thought about it? Probably not even in […]

Read more "Venezia muore"

Padre e figlio

Morirò prima o poi, e quando morirò seppellitemi assieme a un cazzabubbolo che trasmetta Soul Sacrifice in loop. Oggi ho discusso parecchio su Facebook con diversi amici sul senso del termine ‘musica’ e soprattutto ‘musicista’ piuttosto che ‘strumentista’. Certo, per il più giovane dei miei figli le cose son diverse. Lui, assieme a diversi milioni di […]

Read more "Padre e figlio"

La quinta colonna

Leggevo un paio di pezzi sul futuro di Agid che analizzavano difficoltà e complessità. Poi son tornato su uno studio che sto facendo per sistematizzare al meglio il tema della Agenda Digitale e che pubblicherò a breve. Fra i vari documenti che ho analizzato vi segnalo un dossier del Senato della Repubblica. Date un occhiata alla […]

Read more "La quinta colonna"

Ogni mattina

Ogni mattina in Italia un dipendente pubblico ‘opendataro’ si sveglia e sa che dovrà correre al lavoro per liberare dei dataset. Ogni mattina in Italia un programmatore si sveglia e sa che dovrà correre al computer per sviluppare un applicazione con dei dataset opendata. Non importa che tu sia un opendataro o uno sviluppatore, l’importante […]

Read more "Ogni mattina"

#senziente o #borioso ?

Un illuminante post di Lucio Bragagnolo su Apogeo Online, ripropone il tema del ‘fattore umano’ nel lungo processo di adeguamento della Pubblica Amministrazione alle logiche, ai modelli, ai linguaggi e agli stili della società moderna. Chi mi conosce e mi ha frequentato durante seminari, conferenze, lezioni e/o deliri pubblici, sa che ho sempre usato il […]

Read more "#senziente o #borioso ?"

Still

È un periodaccio e chi ne paga le conseguenze è il mio angolino blog. Scrivo poco ma riesco comunque a elucubrare molto. Esistesse un app per portare i pensieri ben strutturati su quest’angolino, la comprerei subito. Un pensiero dominante da condividere con i miei lettori fra molteplici contingenze e impegni sovrapposti, comunque c’è: Ci agitiamo […]

Read more "Still"