Nella ricerca continua di strumenti utili alla Content Curation, mi sono imbattuto in alcuni servizi che soddisfano la fase finale di questa pratica, ovvero quella del publishing.

Il primo in cui ho sbattuto la testa è http://tackk.com/

Semplice, intuitivo, già predisposto per eventi, annunci e altri modelli pronti all’uso. In pratica consente di pubblicare pagine web senza conoscere i rudimenti dell’html con un interfaccia tipicamente user friendly. Tutto ciò che creiamo avrà una url assoluta che potremmo poi condividere con altri utenti.

Schermata 2013-02-04 alle 07.47.15

L’altra è http://zeen.com/  più orientata a creare un magazine digitale aggregando una serie di fonti dal web ma anch’essa con molti modelli pronti all’uso. Zeen è stata ideata dai cofondatori di YouTube, Chad Hurley e Steve Chen e può essere intesa come valida alternativa a Paper.li di cui vi ho parlato nei precedenti post sulla Content Curation.

Detto ciò, fateci un giretto (per entrambe basta un profilo su Twitter o Facebook) e poi ditemi che ne pensate.

Enjoy

Schermata 2013-02-04 alle 07.42.32