Utonti

Un paio di giorni fa Marco Freccero ha pubblicato un bellissimo post su Pionero.

Marco è prima di tutto un blogger che scrive benissimo e sa dare consigli utilissimi agli altri blogger: http://40k.it/starter-kit-per-blogger/

In seconda battuta è un grandissimo divulgatore del mondo della mela. Per passione e per convinzione ha scritto decine di eBook pubblicati da Buydifferent.

Perchè questo endorsement? Perchè credo che con il post di cui sopra abbia raggiunto la maturità del divulgatore perfetto, anche con la giusta componente di superficialità e ilarità che rendono divertente e utile la lettura.

Ovviamente in tutto ciò che ho descritto non vi è comunità di sentimenti con la maggioranza degli informatici, quelli che ancor’oggi, nel 2013, credono di appartenere ad un mondo di eletti.

Oltre ai commenti in calce al suo post, in un’altro Social Network che non ho voglia di segnalare, ma i più attenti sapranno dove trovare le tracce, si è alzato un flame denigratorio, non nei confronti di Marco che da persona intelligente se ne fregherebbe pure ma, nei confronti dell”utente‘.

Ho provato a sostenere che stiamo già attraversando a passi veloci la stagione della ‘consumerization‘ dell’IT che, finalmente ci farà abbracciare il digitale per la sua semplicità, dimenticando per sempre l’informatica e la sua complessità.

Ovviamente questa minoranza di talebani è ancora convinta che le masse di utenti debbano studiare ingegneria informatica, altrimenti saranno sempre etichettati come UTONTI.

Ecco, mi è ritornato alla mente quando in una discussione in rete Mafe De Baggis mi bacchettò per l’uso dello stesso termine, e aveva ragione. Etichettare l’utente finale come ‘TONTO’ è offensivo e per nulla inclusivo.

Nella discussione su quel social network di cui sopra, un informatico è arrivato a sostenere persino che ‘ …Io una volta ho conosciuto un “evangelist”. Volevo spaccagli la faccia. Temo che i “divulgatori” mi facciano lo stesso effetto… ‘

Chiudo qui queste osservazioni con l’amarezza e la constatazione che anche nel mondo digital/informatico è un pullulare di conservatori e, su quest’ultimi, sapete già come la penso.

About these ads

12 commenti

  1. [...] scriptum: Gigi è maleducato dire “Utonti“… e comunque da buon nerd godo ancora molto con il mio bell eeepc con #! e [...]

  2. [...] scriptum: Gigi è maleducato dire “Utonti“… e comunque da buon nerd godo ancora molto con il mio bell eeepc con #! e [...]

  3. Ma una via di mezzo mai? O ingegneri informatici o ignoranti (in materia) totali?

    1. Non è una questione di vie di mezzo o di schieramenti. Credo che chi ha vissuto, come il sottoscritto, negli ambienti informatici, stia smarrendo il senso di semplicità, piacere e leggerezza.

      1. Mi dispiace, ma su questo non saremo mai d’accordo. Dico sì alla semplicità, senza rinunciare al minimo sindacale di consapevolezza, dal quale siamo troppo lontani.

  4. Vabbè SGAMATO gigi qui http://friendfeed.com/gigicogo/b1d49f97/500-gb-di-stupidita-via-pioneroit (non è che mascherando i link non fosse comunque facile trovarlo)

    1. Ecco tu sei una vera nerd e io dovrò beccarmi gli insulti #bloggertecnica :)

  5. Pare di essere ai bei tempi..seguire discussioni su 2 post e quel social innominabile, farci pure un flame :D

  6. Matteo, con te si discute, con altri? (bada che ho scritto … maggioranza …)

    1. Mica l’ho presa sul personale, tranquillo :)

      1. Lo so, lo so è un pezzo che beghiamo :)

  7. Eterna discussione :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...