Ho rubato il titolo al buon Paul McCartney di Ebony and Ivory per enfatizzare questo video.

Ovvio che sa un po’ di marketta, ma Bloomberg sta facendo sul serio per rendere questa megalopoli più ‘smart’.

Chi ha avuto la fortuna di vedere come si stanno ridisegnando intere aree urbane della grande mela (cito solo il progetto della HighLine fra i più belli che ho visto), può capire come qui facciano sul serio, mettendo LA PERSONA e non LA TECNOLOGIA, al centro del modello.

Buona smart city a tutti.