Dunque siamo tutti d’accordo: una pena pecuniaria sarebbe più congrua rispetto all’odiato carcere. #GAC

Va considerato però che ci sono dei padrini (tipo due editori come De Benedetti e Berlusconi) pronti a rifondere le spese penali ai loro pasdaran che, dunque, possono continuare a distruggere la vita di chiunque sia inviso ai loro padrini-mandanti.