Eroi e coglioni

La morte di Angelo di Carlo è destinata all’oblio, all’indifferenza. As usual.
Io non so, non posso giudicare se fosse un eroe. Ma son sicuro che verrà presto dimenticato e qualcuno lo definirà pure un coglione.

Scriveva oggi Mentana sul suo profilo Twitter: ‘Dandosi fuoco per protesta contro l’ingiustizia economica Mohamed Bouazizi incendiò il nord Africa. Di Carlo lo ha fatto da noi e è morto solo ‘.

Un mugugno che fa riflettere il suo, come tanti altri. Perchè noi italiani siamo campioni mondiali di mugugno sui social network, nel mentre aspettiamo che nascano le nostre Pussy Riot e che qualcuno ci indichi la nostra Piazza Tahrir. Nel contempo siam pronti a rientrare dalle vacanze, con un nuovo campionato di calcio in HD e la benzina a 2 euro al litro.

Buon campionato, coglioni.

p.s. se qualcuno si dovesse offendere per il termine ‘coglioni’,  me ne scuso sinceramente, ma ricordo che questo stesso termine è stato spesso usato (e dunque sdoganato) da un illustre primo ministro.

About these ads

Un commento

  1. Come va a finire un colpo di stato? Canzone del 1978…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...