Forse, dico forse, e ancora forse. Quello che Volunia non è riuscito a fare, Bottlenose potrebbe portarlo all’ennesima potenza.

Io mi ci sto tuffando. Per ora è beta, come tutto il web, del resto.

Un po’ STREAM

Un po’ MAGAZINE

Un po’ TRENDING SCANNER

E tanto SOCIAL

Questo giocattolo è il frutto di un algoritmo chiamato StreamSense che sfrutta tecniche di linguaggio naturale e ovviamente, classificazione semantica. Grazie a ciò si riescono a valutare le tendenze, ovvero i contenuti sui quali l’utente si sta focalizzando, per poi restituirgli un set di proposte di lettura e di conoscenza.

Provatelo, poi mi dite.