Farfallina o Patatina?

Ieri sera sul tardi, sdivanato e mezzo rincoglionito davanti alla tele, vedo passare uno spot di pubblicità ingannevole.

Esco dal torpore e realizzo un po’ meglio il contesto.

Voi direte? Che ci facevi su Italia1? A dire il vero stavo sonnecchiando sulla replica di Witness con Herrison Ford, ma in effetti non ci son scuse.

Ora, non voglio fare il bacchettone, il moralista e l’illuso ma, al netto dei gonzi che ci cascano, la tragedia orrenda che sta desertificando il sottile e precario strato culturale sul quale si regge ancora questo paese, credo sia ormai giunta al suo epilogo.

Cos’altro di più trash potrebbero inventarsi per procedere con l’opera di lobotomizzazione di massa?

 

About these ads

20 thoughts on “Farfallina o Patatina?

  1. se la ricerca assoluta del sesso fosse meno esasperata anche quest ambiguità non ci sarebbero. Farfallina o patatina, e la presentatrice, una bella ragazza scosciata che sogghigna sotto i baffi data l’assurdità delle cose che è conscia di dire, eppure… farfallina o patatina, cosa non si fa per questi due nomignoli che indicano, come tanti altri nomignoli del kaiser, l’organo genitale femminile? E allora di che ci lamentiamo? Farfallina o patatina, e intanto la ragazza, come qualsiasi altra, ride, perché i gonzi siamo noi maschi che diamo un valore immenso a questo organo, e poi c’è la gente che sfrutta questo “desiderio” popolare per i suoi loschi fini, più che logico, anzi direi inevitabile. E tranquilli, non sono gaysss, mi piace la fi…ga, ma di sicuro non do tutta questa importanza alle donne e ai loro organi uro-genitali.

    Mi piace

    1. Nessuno qui da importanza all’enfasi sull’organo, piuttosto sulla continua ricerca del ‘peggio del peggio’ della nostra tv. Quasi cercassero un award per la peggior tv al mondo e ne fossero loro stessi compiaciuti, come editori, produttori e inserzionisti. Leggasi Mediaset

      Mi piace

  2. Oh mado’, come siamo scesi in basso, che tristezza :-( no Gigi, non c’è speranza. Anche se a onor del vero sono munnezze che si vedono anche in altri più civilizzati paesi; ma non vale il ‘mal comune mezzo gaudio’

    Mi piace

    1. Caro Marco, la cultura è la base sulla quale si erge una società che vuol progredire. E se non progredisce non può competere. Ecco, questo per dirti che io, invece, del peggio ho paura.

      Mi piace

      1. Vero. Ma in questo Paese la mancanza di cultura fa arrivare in alto, e meno cultura si ha, più in alto si giunge. Si può ripartire sempre, si capisce.
        Come diceva Flannery O’Connor: “Niente male come orrore la televisione”. Ecco, magari tassando selvaggiamente la televisione. Ma è utopia…

        Mi piace

  3. Al di là della domanda su farfallina o patatina (molto trash, ce ne sono anche altre, altrettanto stupide anche se meno trash), ciò che mi preoccupa non sono tanto i gonzi che ci possono cascare. Mi preoccupano i minori, anche bambini (tanto un cell ce l’hanno tutti, no?). Se a cascarci è uno di 10 anni non so se sia tanto gonzo o sia solo un decenne. La soluzione sarebbe alla fonte: proibire la vendita di servizi in abbonamento camuffandoli da quiz. E poco conta che ci sia un regolamento scritto, con caratteri piccoli, sfocati e, almeno sul mio televisore, per un terzo fuori schermo.

    Mi piace

      1. Purtroppo ad ogni stacco pubblicitario se ne vede almeno una, ed ogni domanda differisce dalla precedente (oltre che allo speaker).
        E tra parentesi, nel regolamento perennemente fuori fuoco sulla destra: 24,2€ mese, montepremi in palio 500€ + iva.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...